Descrizione Progetto

Descrizione

Il macchinario effettua il lavaggio industriale tramite la rotazione del cestello forato [1] all’interno della camera di lavaggio [3]. Il sistema di ventilazione e riscaldamento dell’acqua[4], attraverso un serbatoio , riempie la camera di acqua e al contempo fornisce un’innovativa tecnologia che tramite l’implosione di microbolle spazza via i residui superficiali. Un sistema di traslazione [2] fornisce ergonomia e al contempo minimizza i tempi di set up

1 – Cestello di rotazione.
Il cestello è realizzato in acciaio inox. I fori permettono all’acqua e i componenti di entrare in contatto tra loro. I fori permettono il passaggio delle microbolle di aria che provengono dalla parte di ventilazione del sistema.

2 – Sistema di sollevamento verticale.
Il sistema è formato da guide e sensori di posizione. Il motore fornisce la coppia necessaria per la rotazione del cestello. Un sistema di trasmissione a catena trasmette il moto dal riduttore al cestello.

3 – Camera di lavaggio
La camera contiene il fluido di lavaggio. La temperatura può arrivare anche a 70°C. La camera è realizzata in vetro, al fine di garantire la trasparenza della camera.

4 – Sistema di creazione microbolle
Il ventilatore, di circa 1 kW, genera un flusso di aria che dopo essere passata all’interno di un cono di distribuzione, passa attraverso una piastra microforata generando microbolle di aria. La piastra permette il passaggio dell’aria bloccando al contempo quello dell’acqua.

Applicazioni